Come organizzare un trasloco di un ufficio senza stress

Idee utili per risparmiare sul costo dei traslochi
23 Novembre 2021
arredare cameretta bambini
TRASLOCO IN UNA NUOVA CASA: COME DECORARE LA CAMERA DEI BAMBINI?
6 Maggio 2022

Come organizzare un trasloco di un ufficio senza stress

Traslochi ufficio

L’ufficio dove lavori non è più idoneo ad ospitare un’attività lavorativa e ti stai organizzando per un trasloco? Le cose da fare in vista del cambio dell’ufficio sono veramente tante e non sai da che parte iniziare?

Quando le cose da organizzare per il trasloco diventano insostenibili, è indispensabile affidarsi ad una ditta di professionisti, come VSD TRASLOCHI che ti darà il supporto necessario di cui avrai bisogno durante tutto il periodo del trasloco.

Il trasloco dell’ufficio in effetti non è molto dissimile da quello di un’abitazione privata, anzi è ancora più complesso da organizzare: gli strumenti elettronici sono tanti, il mobilio è molto pesante e difficile da trasportare ma, soprattutto, è indispensabile essere molto precisi e rigorosi in ogni sua pianificazione. Questo perché una scelta fatta non correttamente o nelle tempistiche sbagliate può compromettere il proseguimento dell’attività d’ufficio, facendo perdere all’azienda non solo tempo ed energie ma anche denaro.

Ecco dunque alcuni semplici consigli per aiutarti a pianificare il trasloco dell’ufficio in ogni dettaglio ed evitare così spiacevoli sorprese.

Traslochi di uffici: da dove iniziare?

Anche per gli uffici è necessario organizzare un trasloco per tempo e pianificare con attenzione le operazioni da effettuare. Ma da dove iniziare?
Il primo passo è stabilire, insieme al titolare o al CEO, il periodo migliore per il trasloco. 

Di solito, le aziende approfittano dei fine settimana o dei periodi di vacanze per trasferirsi, in modo da garantire continuità alle attività lavorative.
 Infatti VSD traslochi è a conoscenza di queste esigenze e fornisce un servizio rapido, con il minimo disagio per la tua azienda.

Se si tratta di un piccolo ufficio, generalmente è possibile concludere tutte le operazioni in una sola giornata.

Valutare gli spazi del tuo ufficio prima di traslocare

Sono molte le ragioni per cui è opportuno cambiare le prospettive, traslocando da un ambiente vecchio a uno nuovo e tra queste forse il più importante si riferisce alla gestione degli spazi. Da tale aspetto infatti derivano tutti gli altri requisiti della nuova ambientazione, come l’arredamento, il numero di posti disponibili e l’organizzazione del lavoro.

Il trasloco di un ufficio, infatti, non riguarda solo il trasferimento degli oggetti da un luogo all’altro. È un processo complesso, che richiede un buon impegno mentale.
La tua nuova sede dovrà accogliere chi ci lavorerà, per anni, ed è indispensabile che tutto funzioni bene fin dall’inizio.

Prendi le misure, fai delle prove e magari degli schizzi, per capire dove posizionare i mobili, le scrivanie e le varie postazioni. Meglio riuscirai ad utilizzare gli spazi, meglio ti troverai a lavorare.

Concordare un budget per il tuo trasloco

Il trasloco dell’ufficio presuppone di solito un investimento importante per l’azienda e, come tale, deve essere preventivamente programmato nei dettagli. Bisogna tenere conto di tutti i requisiti dell’immobile dove ci si trasferisce, valutandone il valore commerciale e i servizi che offre. 

Una volta stabilita una cifra in base a motivazioni effettive e realistiche, è poi necessario cercare di rispettarla il più possibile, tenendo presente che i costi di un trasloco sono suscettibili di notevoli variazioni.

Se vuoi maggiori informazioni o organizzare al meglio il trasloco del tuo ufficio, contatta VSD Traslochi cliccando qui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.